Gialle sono le pareti che scaldano gli ambienti, il soggiorno riceve luce da 2 ampie porte finestre, c’è un angolo cottura con lavastoviglie, una vecchia madia con l’alzata di olmo della fine dell’800, c’è anche un comodo divano letto che si apre con estrema facilità, nella camera matrimoniale il letto ha la testiera realizzata a mano con raffinata stoffa, nella camera doppia ha trovato la sua posizione anche una toelette della fine dell’800.
Gli ambienti sono illuminati da rustici piattini in terracotta naturale dipinti a mano.
Al bagno si accede da un anti-bagno ottimo per raccogliere bagagli etc… Le greche di travertino sono caratterizzate da pietre di color ambra alternate ad altre di colore tabacco.
Il Trilocale può contare su un punto d’accesso indipendente e privilegiato al giardino.
Ovunque cesti di paglia e vimini accolgono colorati mazzi di fiori e rose secchi.